Ottimizzare gli spazi con una scala retrattile termoisolante

La casa di oggi, i ripostigli e gli spazi sembrano non bastare mai. Accade sempre così bisogna ottimizzare sfruttando anche i piccoli spazzi tramite scale retrattili! Nel corso dei mesi, degli anni si cerca sempre di custodire, di non buttare mai gli oggetti in eccesso e per fare questo si cercano gli spazi più angusti, più bui per riporre gli oggetti.

La situazione, però, diventa difficile quando le abitazioni sono molto piccole e non si è in grado di gestire gli spazi come si vorrebbe. L’evoluzione dei tempi e il cost reduction portano sempre più spesso ad acquistare abitazioni piuttosto piccole e questo implica di fatto anche il recupero degli spazi più ostici per cercare di creare ordine tra gli oggetti più disparati.

Quelli che si vogliono accantonare, quelli che si ripongono per essere utilizzati una volta l’anno con una sguardo alla chincaglieria da rispolverare a distanza di anni. Al momento a riscuotere particolare successo sono le case piccole. Esse hanno sempre un grande appeal: un po’ per le tante soluzioni che ottimizzano lo spazio un po’ perché solitamente appartamenti di questo genere si trovano all’interno di edifici antichi, caratterizzati da soffitti e dislivelli a pavimento. ottimizzare gli spazi in casa Oggi, infatti, una metratura così contenuta in genere non è ammessa per le nuove costruzioni.

In questo caso l’obiettivo comfort è centrato senza intervenire sulla muratura, ma sfruttando al meglio il contesto esistente con un progetto d’arredo mirato e molto personale. Di solito si usano i piani superiori dove sono i soppalchi nei quali si modificano solo la rampa che spesso è retrattile. Retrattile perché si adegua benissimo ai pochi spazi visto che puoi rimanere aperta come oggetto di designer oppure essere richiusa per avere a disposizione un vano più grade. Quindi possiamo, tranquillamente, parlare di una scala con diverse funzionalità per accedere alle aree superiori.

Idee di scala per accedere al soppalco

L’esigenza del soppalco nasce per avere nuovi spazi in case con pochi metri quadri a disposizione come ad esempio case per single, monolocali o piccoli appartamenti con grosse altezze da sfruttare. Spesso gli spazi utili vengono persi da scale mal progettate o poco funzionali. Ecco perché è bene valorizzare l’ambiente con una scala per soppalco, funzionale e che possa diventare un elemento d’arredo utile.

Scala per soppalco con funzione dispensa Scala per soppalco con funzione dispensa

A vederla non sembra affatto una scala, in effetti rappresenta una sorta di dispensa (dispensa e cantina), insomma un vero e proprio elemento di design che combina graziosamente la funzionalità e l’estetica. Per questo voglio mostrarvi un piccolo appartamento arredato con ingegno e gusto ed accorgimenti per sfruttare ogni spazio utile non senza conferire originalità, funzionalità e design all’ambiente.

Un appartamento arredato tutto di bianco: design minimal

Benvenuti in un sorprendente appartamento svedese arredato in stile minimal total white. Il design è pulito, contraddistinto da geniali arrangiamenti minimalisti. Grandi finestre, un camino accogliente rustico, una libreria che copre un’intera parete, pavimenti in rovere bianco pigmentato e pareti rigorosamente bianche sono solo alcune delle caratteristiche di questo graziosissimo appartamento scandinavo. La cucina è stata concepita per offrire una confortevole ospitalità anche ad un cospicuo numero di ospiti.

Appartamento arredato di bianco

Colpisce della casa il contrasto tra la sobrietà degli ambienti e la vivacità della camera dei bambini, colorata e gioiosa. Ma soprattutto piace molto il contrasto con la scala retrattile color argento in un ambiente dove tutto sembra essere nel minimo dettaglio. Infatti è così. Le case rappresentano sempre il proprietario. Il gusto e l’occhio danno sempre qualcosa in più.

Le case piccole come quelle grandi devono essere gestite in maniera adeguata. La prima regola da mettere in pratica è quella di non sprecare per nessun motivo gli spazi che si hanno a disposizione. Ad esempio, se è presente una scala, sicuramente esisterà un sottoscala: può essere un’ottima idea sfruttare quest’area, anche se piccola, collocandovi una libreria costruita su misura, sicuramente di forma po’ insolita, ma utile e funzionale. Oppure si può pensare di usare una scala retrattile per non avere un ingombro permanente.

Il soggiorno, la cucina e la zona pranzo possono essere combinati in un’unica stanza. Oggi, infatti, il must è proprio l’Open space. Ambiente grande e pulito. Per fare tutto questo basta acquistare un blocco-cucina a scomparsa che di fatto elimina gli ingombri. Poi, oltre a tavolo e sedie, se lo spazio lo consente, inserite anche un piccolo divano, un mobiletto per il televisore e una mensola con un’elegante lampada: nella medesima stanza, avrete in questo modo una zona cottura ed un piccolo soggiorno. Rimuovete i mobili di stoccaggio e optate per una laminazione a scomparsa di stoccaggio.

Se in camera avete spazio soltanto per un armadio a due o tre ante, non drammatizzate, scegliete un letto con il contenitore e riponetevi tutto ciò che riuscite a farvi entrare; sfruttate poi ogni angolo libero della stanza, posizionandovi dei contenitori di vimini. Se non avete spazio per i comodini, fissate alla parete, in cima al letto, una lunga mensola che vi sarà utilissima come base d’appoggio. Se possedete un loft, può essere ampliato con un piano separato, trasformandolo in una grande camera da letto con doccia.

bagno arredato in stile nordico

Se la stanza dei ragazzi è molto piccola, scegliete ovviamente dei letti a castello e fissate alle pareti diverse mensole: saranno utilissime per ospitare libri e giocattoli. Anche il letto a castello può essere dotato di scala retrattile. Una scala cosiddetta “fantasma”. Un oggetto sicuro che sostituisce appieno la “vecchia” scaletta a pioli che la maggior parte delle volte non offre la tranquillità dovuta. In alternativa al letto a castello, potete acquistare un “living cube”, che dona un tocco moderni alla vostra stanza; invece del classico letto avrete un bel vano portaoggetti sul quale potrete sistemare la Tv, il Dvd o una collezione di libri. Ma quello che posso dirvi:”Ricordate, inoltre, che in ogni stanza della vostra casa c’è sempre un modo migliore per massimizzare.

http://www.scalaretrattile.com

SCALE RETRATTILI DA MANSARDA, VARI MODI PER RECUPERARE IL SOTTO TETTO O LA MANSARDA

Scale retrattili da soffitta, vari modi per recuperare il sottotetto

Recuperare ed utilizzare il sottotetto o mansarda oggi risulta estremamente facile. Prova a pensare a cosa si vuol fare di quello spazio che si ha da sempre ma mai utilizzato. Il tempo e il costo per ristrutturare sembrano insormontabili ma, attualmente, grazie alle scale retrattili anche gli scogli più duri sono facilmente affrontabili. Un tempo, forse, si pensava alla scala retrattile come ad un accessorio poco sicuro ma anche poco attraente dal punto di vista estetico. Ma oggi tutto questo è sorpassato. La scala retrattile è diventata il sogno di molti. Fa arredamento. È sicura e soprattutto non occupa spazio all’interno del vano abitativo.

scale retrattili da soffitta

Deciderete voi se tenerla in bella vista oppure se aprirla al momento del bisogno. Basta un click sul telecomando e il vostro piano superiore è a portata di mano. Le scale per soffitta nel corso degli anni sono state revisionate da tecnici specializzati che hanno pensato a renderle più fruibili per l’utilizzatore. Oggi sono più leggere grazie alla loro realizzazione in acciaio o legno . La ditta Madexpo scale, grazie ai suoi ingegneri specializzati, realizza prodotti d’altissimo livello che assicurano standard di stabilità ed affidabilità. Sono a scomparsa e garantiscono in ogni momento il comfort necessario per l’accesso a mansarde, sottotetti, ripostigli e studi.

Madexpo scale retrattili

Una firma, quella di Madexpo, che rappresenta garanzia e qualità inconfondibile. L’esempio è la crescita dei nostri clienti che in questi anni vista la nostra attenzione alle esigenze è aumentata sempre di più. Siamo soliti, attraverso il nostro blog,  a consigliare il tipo di scala da acquistare al nostro cliente. Siete voi che grazie alla lettura possedete la capacità di scegliere ed individuare il vostro prodotto in base alle vostre esigenze. Nessuna paura.

Siamo qui per chiarirvi le idee e per garantirvi il massimo che si possa avere da un prodotto realizzato artigianalmente. Assembliamo le nostre scale pezzo per pezzo. Questo per garantirvi la sicurezza. Utilizziamo materiali innovativi per garantirvi l’estetica e poi, brevettiamo i nostri i prodotti. Non lasciamo nulla la caso. La nostra è un’azienda giovane. Con grandi menti che puntano al benessere esclusivo del nostro cliente.

Ci piace vivere il rapporto diretto anche se gli acquisti vengono fatti esclusivamente on line. Qualsiasi casa deve essere fruibile nel migliore dei modi e i nostri studi, quelli portati avanti in questi anni, puntano proprio a quello. Ci piace dare il massimo considerando in primo luogo la sicurezza e la stabilità di ciò che realizziamo. Parafrasando una vecchia televendita diciamo a voi: “Provare per credere”.  Noi non abbiamo dubbi sui nostri prodotti e non l’avrete nemmeno voi utilizzandoli. Parola di Madexpo.

Ecco 4 situazioni di uso delle scale retrattili.

Nell’ottica di una ristrutturazione possiamo consigliare diversi tipi di scala. Se necessitate di una scala per MANSARDA la più idonea è la scala retrattile in legno LWL. È questa la scala fiore all’occhiello della nostra azienda. È un prodotto all’avanguardia che ormai da tempo sta calcando i mercati con enorme successo. Alla base le sue caratteristiche: pannello coibentato termicamente e silenzioso che consente l’apertura e la chiusura tramite un ammortizzatore aggiuntivo a gas minimizzando d’intervento manuale e con la massima affidabilità e sicurezza.

Scala retrattile LWK in legno

Ma nel corso della rivoluzione della vostra abitazione potreste anche avere bisogno di una scala da SOFFITTA . In questo caso la scala che consigliamo è la retrattile LWK in legno top finish. E’ una scala a pantografo ideale per l’accesso ad una soffitta. Viene realizzata esclusivamente in legno di pino lamellare. Questo permette l’apertura e la chiusura della botola mediante un bastone.

Ma se per caso avreste bisogno di una scala per raggiungere un nuovo STUDIO ubicato in un piano superiore a vista, tipo un soppalco, la vostra soluzione ideale potrebbe essere la scala retrattile semplice. E’ una scala utile e sicura per il raggiungimento del vostro sottotetto. E’ prodotta a profondo stampaggio. Ha un costo irrisorio e permette al suo utilizzatore di poter raggiungere il piano superiore con l’ausilio di un’asta d’apertura.

Scala retrattile Pantografo

Se poi, nel vostro spazio, avete deciso di creare un RIPOSTIGLIO e che prima non avevate la scala da utilizzare potrebbe essere la retrattile rigida. Una scala creata per essere utilizzata in ambienti tecnici. Si acquista per l’ispezione dei vani tecnici dove l’accesso è riservato a terze persone. E’ utilizzata spesso per grossi carichi quindi una scala stabile anche se, prettamente da lavoro.

http://www.madexpo.it

TUTTE LE DETRAZIONI FISCALI PER LA CASA 2016

La legge di stabilità ha introdotto (o prorogato) importanti sconti fiscali per la casa. Dall’ecobonus alle ristrutturazioni, le detrazioni del 2016 secondo un elenco elaborato da Confedilizia.

Bonus ristrutturazioni edilizie 2016

Si tratta di detrazioni Irpef al 50% con un tetto di 96mila euro per il 2016 e al 36% con tetto a 48mila euro per il 2017, e riguardano manutenzione straordinaria, restauro e risanamento conservativo, ristrutturazione edilizia per le singole unità immobiliari residenziali e per le parti comuni dei condomini. Gli sconti si applicano anche sui lavori su autorimesse o posti auto pertinenziali, per l’eliminazione di barriere architettoniche, bonifica dall’amianto, opere per evitare infortuni domestici, interventi per prevenire atti illeciti, cablatura edifici ecc.

Detrazioni riqualificazione energetica 2016

Detrazioni Irpef e Ires per interventi finalizzati alla riqualificazione energetica degli edifici che resta al 65% per tutto il prossimo anno per poi tornare al 36% dal 2017. Si applica agli interventi per la riduzione del fabbisogno energetico di edifici esistenti (con tetto a 100mila euro; interventi riguardanti pareti, finestre (compresi gli infissi) su edifici esistenti e installazione di pannelli solari (fino a 60mila euro); sostituzione di impianti di climatizzazione invernale (fino a 30mila euro). Le stesse regole si applicano anche ai condomini per lavori che riguardino tutte le abitazioni dei palazzi. Per le spese sostenute nel 2016 per interventi di riqualificazione energetica di parti comuni degli edifici condominiali come scale retrattili o finestre da tetto per accesso alla copertura con linea vita, i soggetti che si trovano nella “no tax area” (pensionati, dipendenti e autonomi), in luogo della detrazione dall’imposta lorda, possono optare per la cessione del corrispondente credito ai fornitori che hanno effettuato i predetti interventi.

madexpo.it

Madexpo & Fakro Sistema qualità

Il sistema qualità attivo in produzione FAKRO su scale retrattili e finestre da tetto comprende tutte le azioni le quali hanno il fine di garantire che i prodotti di alta qualità, che soddisfano le richieste dei clienti, siano conformi alle norme europee e ai requisiti dei vari centri di certificazione.

Le moderne tecnologie, l’applicazione di metodi, di attrezzature e di tecniche di gestione della produzione efficaci, oltre a procedure univoche, ai corsi di formazione dei dipendenti, al continuo miglioramento dei processi produttivi e delle condizioni di lavoro garantiscono un’alta e costante qualità dei prodotti offerti.

Il controllo qualità è una componente inseparabile dal processo produttivo. La qualità dei prodotti è controllata in tutte le fasi della produzione mediante il self-controll effettuato dagli operai stessi, dal dipartimento di controllo e qualità e dal controllo indipendente svolto periodicamente da vari enti di certificazione.

L’azienda effettua, nei propri laboratori, oltre 70 diverse analisi di controllo e misurazione che consentono il monitoraggio continuo della qualità dei prodotti. Le analisi vengono svolte su tutti i materiali in entrata, sui componenti durante il ciclo produttivo e sui prodotti finali.

I laboratori sono dotati di una camera per simulare le condizioni in presenza di vento e pioggia oltre ad una camera a basse temperature. Entrambe le camere permettono di eseguire analisi in condizioni climatiche estreme.

Tutto il sistema qualità attivo nell’azienda FAKRO ha come scopo quello di garantire la qualità su ogni singolo prodotto fabbricato, oltre a quello di aumentare la fiducia e la soddisfazione dei nostri clienti per i nostri prodotti.

Madexpo & Fakro Tutela dell’ambiente

ll materiale principalmente utilizzato da FAKRO per la realizzazione di scale retrattili e finestre da tetto è il legno di pino, che dal punto di vista ecologico è il materiale edilizio più sicuro di cui il valore è conosciuto fin dai più antichi tempi.

La ditta acquista il legno dalle regioni dove la gestione forestale è pianificata, cioè dove il tasso di crescita è maggiore del tasso di legno asportato.

Un patrimonio forestale più giovane assorbe più anidride carbonica di un vecchio bosco, quindi è opportuno rinnovare i boschi. Preferire i prodotti realizzati con legno proveniente da boschi gestiti in modo razionale porta all’aumento delle superfici boschive e alla possibilità di vivere in un ambiente più ecologico.

Il legno usato per la nostra produzione viene stagionato e essiccato in camere autocomandate a un’umidita del 12 percento. Grazie alle caldaie ecologiche l’impianto moderno di essiccatura è riscaldato con il calore ottenuto dalla combustione dei residui legnosi di produzione e della salice ad alto potere energetico derivante dalla piantagione FAKRO.

Madexpo & FAKRO tutela dell’ambiente
L’utilizzo e la lavorazione delle risorse naturali ci impone la grande responsabilità nei confronti dell’ambiente naturale.
La tutela dell’ambiente naturale consiste nello:

sviluppo e introduzione dei prodotti vantaggiosi dal punto di vista ecologico
utilizzo delle tecnologie ecologiche
minimizzazione e smaltimento dei rifiuti
diminuzione dell’emissione dellesostanze inquinanti
diminuzione del rumore e delle vibrazioni
Il legname con cui sono realizzati le scale retrattili ha infine la certificazione FSC che assicura la gestione responsabile delle foreste da parte delle aziende che lavorano il legno.

Le nostre finestre da tetto e scale retrattili sono realizzate con legname proveniente da foreste sostenibili e da altre fonti controllate. "Cercate i prodotti con FSC”

Tutti i prodotti FAKRO sono contrassegnati dal marchio CE ed i parametri dichiarati sono confermati da analisi effettuate da laboratori indipendenti.

Un’ulteriore riprova degli alti standard qualitativi dei prodotti è quello di avere più di venti certificati prestigiosi, per i quali vengono svolti periodicamente controlli esterni.

tuv machiatura scale retrattili e finestre da tetto ift cerificato scale retrattili e finestre da tetto

I vantaggi di una scala a soffitta termo isolata

La splendida voce di una scala. La scala da soffitta è una voce in casa. Può essere considerata parte integrante dell’architettura interna di un’abitazione moderna. È un modo del tutto nuovo di concepire un oggetto di salita. Certo ci sono modi differenti di utilizzarla. Chiaramente il riferimento è alla cultura, ai luoghi e al sistema di concepire le proprie dimore. Il vantaggio di utilizzare la “scala soffitta” è ampio. L’interpretazione arriva direttamente dal suo nome è tra le righe si legge benissimo che è ad alta popolarità. L’Italia detiene un grosso primato nella produzione di scale retrattili che attualmente vengono utilizzate non soltanto per salire e scendere dalle soffitte, dai soppalchi o dalle terrazze ma soprattutto per arredare.

Un arredamento diverso che implica un colpo d’occhio meraviglioso. Ecco perché la nuova concezione di sistema “nuova casa” si sta sviluppando anche nei paesi europei. Un esempio per tutti è la Germania dove le scale retrattili fino a qualche tempo fa non venivano nemmeno prese in considerazione. scala a soffitta Aprono il mercato. Sono sinonimo di evoluzione ed era inevitabile che il boom si registrasse proprio in terra tedesca. I proprietari di case private spesso si trovano a dover affrontare diversi problemi.

Uno tra questi:”Il posizionamento di una scala che conduce ad un sottotetto, soffitta o scantinato utilizzando un piccolo spazio. Visitando la Germania, gironzolando per le vie di qualche antico centro storico o bighellonando tra le bancarelle di un mercatino di Natale, sarà capitato a molti di notare pittoreschi edifici dalle facciate attraversate da travi di legno disposte geometricamente, come a volersi intrecciare imitando le delicate trame di un pizzo.

Forse a qualcuno quelle case non saranno apparse del tutto nuove, e magari avrà visto riaffiorare alla memoria ricordi di illustrazioni di fiabe lette durante l’infanzia, di capanne nei boschi e di villaggi antichi. Ed è per questo che a Monaco piuttosto che a Salisburgo le scale retrattili sono un’ottima soluzione per risolvere i problemi di spazio.

Le scale richiudibili a botola termo isolante

Ma i Tedeschi guardano oltre, al futuro, e dicono “si” al mercato delle scale richiudibili a botola.

Pensano che sia il nuovo, il comodo ma anche l’arredamento per le loro case che puntano molto all’estetica. scala a soffitta in germania Non lasciano nulla al caso e per loro la praticità sembra essere sempre al primo posto. Sono un popolo veloce. Hanno bisogno di oggetti comodi, facili da manovrare ma sopratutto che non ingombrino ed inultimo che non disperdano calore dalla botola.

Ed è per questo che oggi puntano al mercato italiano. Conoscono benissimo i prodotti e il Made in Italy rappresenta sempre il Top. A conquistare l’imprimatur per la nostra scala è la casa a graticcio, la dimora più amata dai tedeschi, quella più legata alla loro ricca tradizione storica. Restaurata accuratamente, conserva una inalterata aura fiabesca, tale da mantenerla in sospeso tra la nostra epoca e un eterno tempo di sogno. Ed è all’interno di queste abitazioni “magiche” che cominciamo a vedere per la prima volta le nostre scale.

Una rivoluzione di gusti e di tempi che mettono in evidenza come il mondo sia cambiato. Il futuro dietro l’uscio. Ma nelle nostre descrizioni è importante capire che una scala di questo tipo non permette, assolutamente, la dispersione del freddo durante l’inverno facendo risparmiare ulteriormente sulle economie di chi, decide, di utilizzare questo nuovo sistema per raggiungere spazi ostici. varianti di scale a soffitta Un’informazione utile per l’Italia ma anche per l’Europa.

Oggi ci sono diverse varianti di scale a soffitta: pieghevoli e scorrevoli cosiddette “fisarmoniche” oppure rigide. Sono differenti anche per altezza. Basta sapere bene le misure che vi occorrono e noi della madexpo.it siamo pronti a realizzarvela su misura. Noi di solito consigliamo di scegliere le opzioni coibentate con pannello termico. Quelle che danno una sicurezza imbattibile anche per l’accesso ai bambini. Sono belle. All’avanguardia. Rispettano il design e funzionano in qualsiasi circostanza anche e garantiscono un abbattimento dei consumi dovuti alla dispersione termica di botole non coibentate.

Le scale da soffitta vengono realizzate in acciaio a profondo stampaggio garantendo così portate di carico elevate. Per tutti i tipi di scala il pannello di chiusura può essere scelto in truciolare, in multistraro o compensato marino, con anche la possibilità di una guarzione antispiffero e anti polvere. Oppure meglio ancora un pannello con forti performane termiche.. Il corrimano sinistro è un optional a richiesta.

Pannello coibentato delle scale Fakro vendute su madexpo.it rende tutto possibile sulle scale. E’ un’azienda giovane che fa affidamento sul nuovo processo di vendita. Le nostre scale, qualsiasi esse siano, si acquistano online. Basta scegliere il modello preferito e concludere l’acquisto. Non c’è bisogno di tanto tempo, basta qualche click. Scelto il prodotto, specificare le misure, le altezze e i graditi optional e tutto sarà realizzato inviando il vostro ordine. Non avrete bisogno di alcun sostegno tecnico per installarla visto che è già assemblata e pronta per essere utilizzata una volta inserita nel foro.

Nulla di più comodo e confortevole. In conclusione, inoltre, vogliamo sottolineare che le scale retrattili rappresentano un investimento a lunga durata, oserei dire infinito.

Queste assicurano stabilità silenziosità e ripetibilità di utilizzo nel tempo. Sicure come effettuare un ordinativo online e ricevere la scala alla destinazione prescelta nel giro di qualche giorno. La Madexpo.it punta offrendo la massima ingegnerizzazione sul prodotto, offrendo il servizio, offrendo il miglior prezzo e la certezza che un’azienda è lì pronta ad ascoltarvi. Non esiste usura sui nostri prodotti. Al primo posto della nostra attività ci sono forza, velocità ed efficienza. Per questo forse è arrivato il momento di considerarle come pezzo forte della vostra abitazione.

Marchiatura e sicurezza delle scale da soffitta FAKRO

Al fine di migliorare la sicurezza e l’identificazione del prodotto, da inizio 2015 sono state apportate modifiche alla marcatura delle scale da soffitta:

  • Monitoraggio della linea di produzione – per mantenere un alto livello di qualità della produzione partendo dal totale controllo del processo di produzione di ogni singolo pezzo di scale.
  • Modifica della codifica mediante targhetta identificativa – introduzione di ulteriori dati i quali permettono l’identificazione di un singolo pezzo di scale in un lotto di produzione.

Monitoraggio della linea di produzione
L’implementazione del sistema di monitoraggio della linea di produzione ha lo scopo di mantenere alta la qualità della produzione attraverso il controllo completo del processo di produzione di ogni singola unità di scale. Ogni prodotto che uscirà dalla linea produttiva delle scale da soffitta sarà dotato di un numero univoco stampato a fuoco sulla targhetta identificativa, questo permetterà di monitorare le varie fasi di produzione, e di conseguenza di controllare la qualità e la completezza.
Il monitoraggio delle singole fasi di produzione sarà possibile attraverso un sistema di telecamere che registrano le fasi fondamentali dell’assemblaggio nella linea di produzione. Le immagini catturate dalle telecamere saranno archiviate nel database di produzione e l’accesso ad esse sarà possibile, tra l’altro, in caso di contestazioni.

IMMAGINI DELLA TELECAMERA
1 2 3 4

Foto 1. Monitoraggio delle singole fasi di produzione attraverso un sistema di telecamere.

Modifica della codifica sulle targhette identificative
La figura mostra il nuovo modo di codifica dei dati sulla targhetta identificativa delle scale. Il campo data verrà riportato in modo diverso. In aggiunta verrà posto un numero progressivo, unico per ogni pezzo di scala.
La targhetta verrà apportata a fuoco all’interno, frontalmente sul lato più corto della botola, sul lato superiore a sinistra, come indicato nella informazioni: 02/DZP/SCH/14/56I.

Fig. 1. Targhetta identificativa.

In considerazione del fatto che è stato introdotto nuovo modo di codifica della targhetta identificativa in futuro cambierà anche l’etichetta di produzione, dove verranno introdotti ulteriori codici a barre che codificano le informazioni univoche di ogni pezzo di scala.
Inoltre la codifica colore, corrispondente ad un particolare gruppo di scale p.es. verde per le scale LWS Plus/Smart verrà tolta per unificare l’aspetto e migliorare l’estetica delle etichette di produzione.

A – Tipo di scala ed altezza massima del vano in cui le scale possono essere installate.

B – Dimensione commerciale.

C -Codice articolo, Codice a barre EAN, indirizzo del sito www FAKRO.

D – Peso e volume delle scale, Dimensioni effettive delle scale. Pittogramma delle scale.
E – Altre informazioni p.es.: Logo FSC (per le scale con certificato FSC) Codici a barra univoci per ogni pezzo di scale.

Fig. 2. Nuova etichetta di produzione.

Richiesta di assistenza – identificazione delle scale
In caso di richiesta di assistenza devono essere comunicati i dati che si trovano sulla targhetta identificativa delle scale. Questi dati insieme alla descrizione del problema devono essere inviati a FAKRO. Dato che i guasti segnalati possono riguardare diversi periodi di produzione, vi riportiamo di seguito le targhette utilizzate nei vari anni.

Nuova targhetta identificativa introdotta il 1 gennaio 2015.
Numero, che deve essere specificato durante la richiesta di assistenza:
863817 4910 06 3198-123
Targhetta identificativa utilizzata da luglio 2014 al 31 dicembre 2014
Numero, che deve essere specificato durante la richiesta di assistenza:
67131 4132 06 1938
Targhetta identificativa utilizzata da 2009 al luglio 2014
Numero, che deve essere specificato durante la richiesta di assistenza:
67131 4132 06 1938
Targhetta identificativa utilizzata nei anni 2006-2008 – informazioni stampate sull’adesivo in alluminio
Numero, che deve essere specificato durante la richiesta di assistenza:
671116001
Targhetta identificativa utilizzata fino all’anno 2006 – informazioni stampate sull’adesivo di carta

Numero, che deve essere specificato durante la richiesta di assistenza:
67211